Il Dimetilfumarato è efficace e sicuro nel trattamento nel lungo periodo della psoriasi recalcitrante


Un gruppo di Ricercatori del Dipartimento di Dermatologia dell’Università di Roma Tor Vergata ha valutato l’efficacia e la sicurezza degli esteri dell’acido fumarico, ed in particolare del dimetilfumarato ( DMF ), nel trattamento della psoriasi a placche, forma moderata-grave, intollerante e/o resistente alle terapie sistemiche convenzionali.

Hanno preso parte allo studio 40 pazienti, a cui è stato somministrato DMF per os a dosaggi di 30mg fino a 360mg/die, per un periodo massimo di 6 mesi.

I pazienti sono stati valutati mediante l’indice PASI ( Psoriasis Area and Severity Index ).

L’82.5% dei pazienti arruolati ( n = 33 ) ha raggiunto una completa remissione clinica, 8 pazienti dopo 3 mesi e 25 dopo 6.

In 4 pazienti sono stati riscontrati eventi avversi ( insopportabili crampi addominali e diarrea incontenibile ) e per questa ragione hanno dovuto interrompere il trattamento.

Secondo gli Autori la terapia con DMF per os è sicura, efficace e ben tollerata nel lungo periodo, e può rappresentare un’opzione terapeutica in pazienti selezionati.( Xagena2004 )

Carboni I et al, J Dermatolog Treat 2004; 15: 23-26

Dermo2004 Farma2004