Aprepitant per la gestione del prurito grave correlato a trattamenti biologici per il cancro


Il prurito è un effetto collaterale comune del trattamento con anticorpi anti-EGFR e inibitori tirosin-chinasici.

È stato disegnato uno studio pilota in singolo Centro per valutare gli effetti di Aprepitant ( Emend ), un inibitore del recettore della neurochinina, per la gestione del prurito grave indotto da farmaci biologici.

Nello studio prospettico a gruppo singolo, sono stati arruolati consecutivamente 45 pazienti ambulatoriali con tumori solidi metastatici trattati con farmaci biologici presso l’ospedale del Campus Bio-Medico di Roma nel periodo 2010-2011.

I pazienti sono stati suddivisi in due gruppi: gruppo refrattario per i pazienti con prurito refrattario al trattamento standard, o gruppo naive per i pazienti che non erano stati trattati in precedenza per prurito.

Aprepitant ( 125 mg al giorno 1; 80 mg al giorno 3; 80 mg al giorno 5 ) è stato somministrato a pazienti nel gruppo refrattario dopo almeno 1 settimane di trattamento sistemico standard.

Nel gruppo naive, Aprepitant è stato somministrato con lo stesso schema utilizzato per il gruppo refrattario, dopo la prima manifestazione di prurito grave.

L’intensità del prurito è stata valutata con il punteggio alla scala analogico visiva ( VAS ).

L’endpoint primario era il cambiamento nel punteggio mediano VAS.

Il punteggio mediano VAS nel gruppo refrattario era 8.00 al basale e 1.00 dopo 1 settimana di trattamento con Aprepitant ( p inferiore a 0.0001 ).

Nel gruppo naive, il punteggio VAS era 8.00 al basale e 0.00 dopo 1 settimana di trattamento ( p inferiore a 0.0001 ).

In totale, 41 ( 91% ) pazienti hanno risposto ad Aprepitant ( cioè hanno mostrato una riduzione superiore al 50% nella intensità del prurito ), ed è stata osservata ricorrenza del prurito solo in 6 ( 13% ) pazienti.

Non si sono verificati eventi avversi legati ad Aprepitant.

In conclusione, Aprepitant riduce il prurito grave indotto dai trattamenti biologici; si tratta di un vecchio farmaco, ampiamente disponibile e dunque facile da aggiungere all’elenco dei trattamenti di supporto.
Benché non siano stati pianificati altri studi sulla attività anti-prurito di Aprepitant, i risultati di questo studio rendono opportuna una conferma in studi di fase 2 e 3. ( Xagena2012 )

Santini D et al, Lancet Oncol 2012; 13: 1020-1024

Onco2012 Dermo2012 Farma2012

Altri articoli