Lipoatrofia facciale nei pazienti con infezione da HIV: Acido Polilattico


L’FDA ha approvato Sculptra, Acido Poliattico nella ricostruzione e/o correzione dei segni di lipoatrofia ( perdita di grasso ) facciale nelle persone con infezione da virus dell’immunodeficienza umana ( HIV ).

Sculptra è costituito da materiale sintetico e biocompatibile, che è iniettato sotto la superficie della pelle nell’area in cui si è avuta perdita di grasso.

Il trattamento con Sculptra fornisce un graduale miglioramento nello spessore cutaneo, che perdura fino a 2 anni dopo il primo ciclo di trattamento.

Sculptra non deve essere impiegato dalle persone che presentano ipersensibilità ad un componente.

Inoltre Sculptra non dovrebbe essere iniettato se l’area di trattamento è infiammata o presenta infezioni.

Il più comune effetto indesiderato di Sculptra è la comparsa ritardata di piccoli granulomi sotto la pelle nell’area trattata.
Generalmente questi granulomi non sono visibili, e diventano evidenti solo facendo pressione.

Altri effetti indesiderati comprendono reazioni al sito di iniezione, come gonfiore, ecchimosi rossore. ( Xagena2004 )

Fonte: Dermik Laboratories, 2004


Dermo2004 Farma2004

Altri articoli