Il copolimero Destranomero e Acido Ialuronico per il reflusso vescicoureterale pediatrico


I tassi di successo dell'iniezione di Destranomero e Acido Ialuronico ( Deflux ) per il reflusso pediatrico vescico-ureterale sono molto variabili.

Una ricerca ha valutato se i pazienti o i fattori di studio potessero spiegare l'eterogeneità nei tassi di successo dell'inezione del copolimero Destranomero e Acido Ialuronico.

Sono stati identificati 1.157 report, 89 dei quali sono stati sottoposti a revisione completa e 47 sono stati inclusi nell’analisi.

Dei 7.303 ureteri nei quali è stato iniettato Destranomero e Acido Ialuronico, 5.633 ( 77% ) sono stati trattati con successo in accordo con la definizione degli autori.

Il successo dell’iniezione è sembrato variare soprattutto sulla base del grado di reflusso pre-operatorio.

In conclusione, il tasso di successo generale per il Destranomero e l’Acido Ialuronico per uretere è stato pari al 77% dopo 3 mesi, anche se è risultato ampiamente variabile tra gli studi.
L’aumento del grado di reflusso vescicoureterale ha influenzato negativamente il tasso di successo, mentre l’età del paziente e il volume di Destranomero e Acido Ialuronico iniettato non sono risultati significativamente associati all’esito del trattamento dopo aggiustamento per grado di reflusso vescico-ureterale. ( Xagena2010 )

Routh JC et al, Pediatrics 2010; 125: 1010-1019


Pedia2010 Farma2010 Uro2010

Altri articoli